Firefoxostv

Panasonic si affida a Firefox OS per le Smart TV

Lorenzo Fantoni

Panasonic ha da sempre prodotto ottime TV, ma dotate di software macchinosi, che spesso hanno allontanato gli utenti interessati ai possibili utilizzi delle smart tv. D’altronde, creare una interfaccia utente e un software per le TV è un lavoro complesso, l’idea di farlo fare a chi già ha esperienze  nel settore ha dunque molto senso.

LEGGI ANCHE: Intel Compute Stick, il computer per l’intrattenimento domestico dal prezzo aggressivo

Questo è probabilmente il motivo che ha spinto Panasonic ha stringere un accordo per portare Firefox OS sulle proprie TV, con una interfaccia colorata, chiara e veloce.

Adesso è possibile creare collegamenti veloci per qualunque tipo di fonte o app, che sia il segnale video della Playstation o l’app di Amazon, inoltre, il motore di ricerca universale permette di cercare su YouTube, servizi video-on-demand e file su eventuali chiavette USB. Le eventuali notifiche della app vengono mostrate in basso a destra e ovviamente non manca una browser Firefox per navigare sul grande schermo.

Questa versione modificata di Firefox OS si chiama “My Home Screen 2.0” e arriverà sugli schermi 4K della compagnia entro la primavera.