pancakebot

PancakeBot, la stampante 3D per pancake (video)

Leonardo Banchi

Nel 2010, ispirato da un articolo sulla rivista Make su un designer inglese che aveva creato una macchina per pancake fatta con il Lego, Miguel Valenzuela, padre ed appassionato di cibo, costruì per le sue figlie la prima stampante 3D per pancake.

LEGGI ANCHE: Stampare i propri trucchi a casa

Anche il suo primo modello era realizzato con il Lego, e l’interesse raccolto dal video dimostrativo caricato su Youtube ha spronato Valenzuela a andare avanti nella sua progettazione, anche con l’obiettivo di incoraggiare i bambini nella programmazione, nell’ingegneria e nella robotica.

Per il modello attuale, presentato alla Bay Area Maker Faire il 17 Maggio, si è quindi ispirato alle normali stampanti 3D: due motori, con l’uso di altrettante cinghie, controllano la posizione del dispensatore di pastella, che spostandosi su traiettorie trasmesse da una scheda Arduino è in grado di “disegnare” pancake di qualunque forma, su un piatto riscaldato che provvederà a cuocerli.

Purtroppo questo modello non è in vendita, ma se volete provare a costruire un esemplare della versione basata sul Lego potete trovare tutte le istruzioni e i dettagli sul sito ufficiale. Nel frattempo vi lasciamo a due video: uno stop motion, creato dall’inventore animando pancake disegnati dalla stampante, e ovviamente al suo “dietro le quinte”, in cui potrete vedere come sono stati prodotti tutti i modelli usati per il video animato.