Paperlater sfogliare internet

PaperLater: un servizio per “sfogliare” internet come un giornale

Leonardo Banchi

La carta stampata continua ad avere, rispetto alla lettura di articoli su uno schermo, alcuni innegabili vantaggi che la fanno continuare a preferire da molti utenti, ma perde ovviamente nel confronto sulla ricchezza di contenuti che può offrire. PaperLater è un servizio che nasce proprio per colmare questa lacuna, permettendo a chiunque di creare un proprio giornale personalizzato dove leggere articoli e notizie provenienti da internet.

LEGGI ANCHE: Nel 2015 smartphone con immagini olografiche

L’idea è della startup inglese Newspaper Club, che si è ispirata all’opzione “leggilo dopo” presente nella maggior parte dei reader online e nelle applicazioni: la lettura di molti articoli, magari lunghi o un po’ impegnativi, viene infatti spesso rimandata a un momento di maggiore calma, nei quali potrebbe anche far piacere mettere da parte lo smartphone o il tablet e riscoprire la buona vecchia carta stampata.

Se siete così fortunati da vivere in Gran Bretagna, quindi, potete inoltrare la richiesta per entrare a far parte della beta e scegliere gli articoli che volete vedere stampati sul vostro giornale personalizzato: in un tempo compreso fra i tre e i cinque giorni vedrete recapitata a casa vostra una piccola porzione di internet stampata su carta.

L’idea presenta ancora qualche limite: si trovano ogni tanto alcuni problemi di formattazione che danno agli articoli un aspetto poco gradevole, ed esiste una limitazione ad una immagine per articolo, che appare selezionata in modo abbastanza casuale e crea problemi quando nel testo si trovano riferimenti a foto o grafici presenti nella versione online. Tutti aspetti che sicuramente necessitano di un miglioramento prima del lancio al grande pubblico, ma che si possono perdonare visto che il servizio è in un momento di prova.

A detta di Tom Taylor, cofondatore di Newspaper Club, le reazioni si sono divise fra detrattori ed entusiasti: parte del pubblico si è chiesta stupita il motivo di stampare internet, mentre un’altra porzione ha trovato fantastica l’idea. Ovviamente, si tratta di un servizio che non potrà mai sostituire applicazioni che permettono di tenere sott’occhio i nostri siti e giornali online preferiti, ma che può risultare utile per riscoprire quel momento di relax, tipico del weekend, in cui ci si ferma a leggere editoriali ed articoli più impegnativi, che spesso rischiano di rimanere in attesa fino al momento di essere definitivamente accantonati.

Voi usereste un servizio del genere, magari per portare in spiaggia i vostri articoli preferiti senza paura di rovinare il tablet pagato profumatamente? Vi invitiamo a farci conoscere il vostro punto di vista nei commenti… ovviamente, a meno che non stiate leggendo questo articolo su un giornale!

 

Paperlater sfogliare internet 2

VIA: TheVerge