parrot bebop 2 gif

Parrot Bebop 2: il nuovo drone raddoppia l’autonomia, ma non il prezzo (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Lanciato nei primi mesi del 2014, la prima generazione di Parrot Bebop, il drone che abbiamo recensito anche nelle nostre pagine, va “in pensione” per lasciare spazio alla seconda versione. Il design del drone, così come le funzioni sono pressoché invariati, mentre il più grande aggiornamento portato dal Parrot Bebop 2 riguarda l’autonomia.

Nonostante la velocità sia stata aumentata da 38 km/h a circa 60 km/h, il tempo di volo è stato raddoppiato e l’azienda promette fino a 25 minuti in volo. Il supporto al controller professionale opzionale e il controllo remoto, con anche streaming video, da dispositivi iOS, Android oppure visori per la realtà virtuale, suoneranno certamente familiari a coloro che già conoscevano il primo Bebop.

LEGGI ANCHE: Parrot Bebop, la recensione 

Così come anche l’esperienza di guida semplificata che promette di portare in quota anche i piloti meno esperti. Il tutto sarà presente sul Parrot Bebop 2 che arriverà, almeno negli USA, a partire dal prossimo 14 dicembre riprendendo il target della prima generazione, con un prezzo di 550$ per il solo drone e di 800$ per il bundle con il controller.

Via: Engadget