Parrot Bebop 125

Il drone Parrot Bebop con SkyController a sconto su Amazon

Leonardo Banchi -

Il nuovo Parrot Bebop 2 è appena stato presentato, ma se la vostra priorità e riuscire ad avere un prodotto comunque di alto livello, e riuscire a risparmiare qualcosa, oggi è un buon giorno per acquistare la prima edizione del drone di casa Parrot: esso, in bundle con il consigliatissimo SkyController, è infatti in offerta su Amazon nella colorazione gialla, acquistabile al prezzo di 732,36 €.

LEGGI ANCHE: Parrot Bebop, la recensione

Il drone è ovviamente disponibile anche nella colorazione blu, disponibile al prezzo di 754,57 €, e rossa, rimasta invece ferma al prezzo di 843,80 €.

In alternativa, per abbassare ancora il prezzo dell’acquisto, potreste decidere di affidarvi solo al vostro smartphone o tablet per controllare il drone, rinunciando allo SkyController: il miglior prezzo disponibile, anche in questo caso, appartiene alla colorazione gialla, in offerta a 407,91 €.

  • TheAlabek

    A quel prezzo ti fai un phantom che è tutto un altro livello

  • Steve

    “in” sconto. questa “a” proprio la amate eh? 😀

    • Leonardo Banchi

      Pungolato dal tuo commento, ho consultato vari dizionari senza trovare nessun riscontro… Anzi, l’amato Devoto-Oli esordisce dicendo “quasi esclusivamente nella locuzione ‘a sconto’ “… Quindi, sono aperto a una guerra linguistica, ma avrai bisogno di sfoderare le tue armi! 😀

      • TheAlabek

        A sconto non si può proprio sentire, come dire in metà prezzo xD

      • Steve

        beh però se andiamo a cercare sui dizionari, si trovano tante regole ormai desuete ma comunque corrette. il mio commento era sulla leggibilità: oggi el 99% dei casi leggo/sento “in sconto” mentre “a” non so perchè (forse perchè associo androidworld alla Toscana per Emanuele e Nicola) mi sembra una forma dialettale. chiudendo la pappardella, nel 2015 mi sembra più cacofonico, tutto lì 😀

        • Leonardo Banchi

          La toscana vince sempre 😀

  • Alberto LXI

    A quel prezzo meglio un drone “vero”.