131125192112-bitcoin-file---s021433689-horizontal-gallery

PayPal fa un primo passo verso Bitcon

Lorenzo Fantoni

PayPal è sempre stata molto restia all’introduzione delle valute virtuali, ma in questi giorni ha appena fatto un passo molto importante verso questa direzione. Da oggi infatti la compagnia ha firmato un accordo con BitPay, Coinbase e GoCoin per i pagamenti tramite Bitcoin nei negozi online degli Stati Unity che usano PayPal.

Questo non vuol dire che il portafoglio virtuale di PayPal d’ora in poi accetterà da subito i Bitcoin, ma è comunque un cambiamento radicale che potrebbe portare ad una rivoluzione nel settore dei pagamenti online. Tutto inizierà con un numero selezionato di negozi più piccoli, che finalmente potranno sfruttare anche la famosa valuta virtuale, oltre al contante vero e proprio.