Konami annuncia PES 2018: ecco primi dettagli, immagini, data di uscita e teaser trailer

Lorenzo Delli

Come un fulmine a ciel sereno, Konami annuncia PES 2018, il nuovo capitolo del simulatore calcistico Pro Evolution Soccer che farà il suo debutto su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC Windows a partire dal 14 settembre 2017. Sì: sappiamo già la data di uscita e non solo, Konami ha già svelato anche un gran numero di dettagli, ma proseguiamo per gradi.

Intanto la software house ha posto particolare cura nel migliorare la versione PC del simulatore, assicurando almeno sulla carta parità tra le varie versioni disponibili (immaginiamo ad eccezione di quelle indirizzate a PS3 e Xbox 360). Il motore grafico viene ovviamente rinnovato per l’occasione: PES 2018 sfrutta stavolta il sistema REAL Capture, che garantirà una realistica gestione dell’illuminazione sia durante gli scontri diurni che durante quelli notturni.

LEGGI ANCHE: Konami rilascia un DLC gratuito per Super Bomberman R

È stato sfruttato il motion capture per riprodurre fedelmente movimenti dei giocatori, passaggi e tanti altri elementi di gioco. I volti e i modelli dei giocatori risultano ancora più vari e dettagliati (compresi i tatuaggi dei giocatori). Non poteva ovviamente mancare anche un occhio di riguardo al gameplay. Grazie al sistema REAL Touch + il giocatore potrà reagire al momento della ricezione della palla utilizzando varie parti del corpo in modo da produrre un passaggio controllato che dipenderà da altezza e velocità della palla.

  • GIOCABILITA’ AI MASSIMI LIVELLI – La rinomata qualità del gameplay è stata ulteriormente raffinata e bilanciata per ricreare l’autenticità di questo meraviglioso sport, inclusa una velocità di gioco più realistica. Il Dribbling Strategico permette all’utente di avere un maggior controllo nella fase di possesso, con la possibilità di una migliore protezione della palla, permettendo con il semplice uso della levetta di ottenere realistici e precisi movimenti per ingannare l’intervento del difensore. Real Touch+ aggiunge una nuova dimensione al controllo della palla, con la possibilità di gestirla con tutto il corpo permettendo tocchi con diverse zone dello stesso in base al movimento imprevedibile del pallone. I calci piazzati sono stati rinnovati con un nuovo sistema di punizioni e rigori, insieme all’opzione di scegliere il nuovo sistema del calcio di avvio con un solo giocatore.
  • ESTETICA MIGLIORATA – Nuova Interfaccia Utente per tutti i menu e utilizzo delle immagini reali di giocatori per le schermate di selezione e per il myClub, così come una nuova presentazione in-game in stile televisivo.
  • INTEGRAZIONE CON PES LEAGUE – Sfide in PES League con le nuove modalità che includono myClub, Partite a Selezione Casuale e co-op Online.
  • CO-OP ONLINE – Una nuova modalità dedicata al 2 contro 2 e 3 contro 3 in co-op, con il supporto per giocatori locali. Possibilità di giocare insieme agli amici, portare la propria squadra al vertice o semplicemente divertirsi con le partite singole casuali.
  • NUOVE MODALITA’ E CARATTERISTICHE – L’opzione apprezzata dai fan, Seleziona Partita Casuale, ritorna con una nuova presentazione e nuove caratteristiche. Vesti il ruolo dell’allenatore nella Master League con i tornei pre-stagionali, un migliorato sistema dei trasferimenti e nuovi elementi di presentazione, che includono interviste pre-partita ed immagini dallo spogliatoio.
  • INCREDIBILE REALISMO VISIVO – Una grafica migliorata che ricrea l’autenticità del calcio, fin nei più minimi dettagli grazie al Real Capture. I benefici includono una realistica gestione dell’illuminazione degli stadi per le partite diurne e notturne e la fedele riproduzione dei campi da gioco e il tunnel degli spogliatoi grazie all’inclusione di oltre 20.000 dati raccolti al Camp Nou e al Signal Iduna Park. Il modo caratteristico con cui i giocatori si muovono, impostano il tiro e passano la palla è stato riprodotto grazie alle sessioni di motion-capture svolte da KONAMI in ambienti realistici, per dare nuova vita a tutte le animazioni in-game. I movimenti base come camminare, voltarsi e la postura degli atleti sono stati ulteriormente raffinati, mentre i modelli dei giocatori risultano ancora più vari e dettagliati, con una attenzione maniacale che si rifletterà in ogni aspetto: ad esempio, come le divise di gioco calzano su fisici differenti o la riproduzione dei tatuaggi dei giocatori.
  • MIGLIORAMENTI SIGNIFICATIVI NELLA VERSIONE PC – La versione PC ha avuto miglioramenti sostanziali sia in termini di grafica che di contenuti, assicurando una parità qualitativa su tutte le piattaforme.

Non finisce qui. Abbiamo da mostrarvi alcuni screenshot, compreso quello che trovate nella copertina di questo articolo che è in sostanza la prima immagine in game, più un primi teaser trailer e le versioni retail del gioco dedicate alle tante piattaforme compatibili. Il trailer completo verrà mostrato il 13 giugno 2017, il primo giorno dell’E3 2017. Coincidenze? Ovviamente no.

PES 2018 Teaser

PES 2018 Screenshot

PES 2018 Retail