Peugeot 3008 e-Kick monopattino elettrico_9

Le ZTL sono un problema? Peugeot ha messo un monopattino elettrico dentro la sua 3008 (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Si chiama e-Kick l’ultimo mezzo di trasporto di Peugeot, ma fornse non quello che vi aspettereste. Si tratta infatti di un monopattino realizzato in collaborazione con Micro, che oltre al design decisamente futuristico offre anche qualche interessante funzione.

Infatti e-Kick non è un monopattino convenzionale, ma è fornito di un motore elettrico Motion Control che permette di raggiungere fino a 25 km/h, con autonomia, garantita dalla batteria agli ioni di litio, dichiarata fino a 12 km. A curare la meccanica è stata Micro, mentre il design del manubrio è nato dentro il Peugeot Design Lab.

LEGGI ANCHE: Audi Q3 adesso ha anche il monopattino che esce dal paraurti

Presentato in concomitanza del nuovo SUV Peugeot 3008, e-Kick è pensato proprio per essere tenuto nel bagagliaio di questo veicolo, grazie ad un apposita dock dove tra l’altro la batteria si ricarica, e usato all’occorrenza, magari per percorrere gli ultimi km in zone non raggiungibili con l’auto. Un tanto simpatico quanto potenzialmente utile e moderno optional che potrete scegliere per la vostra prossima Peugeot 3008, su cui però non ci sono notizie sui prezzi.

PEUGEOT e MICRO pionieri della mobilità urbana con il monopattino ad assistenza elettrica e-Kick.

PEUGEOT e MICRO si associano per creare il monopattino ad assistenza elettrica e-Kick per rispondere a nuove sfide di mobilità urbana. e-Kick è un’esperienza inedita di mobilità cittadina, per percorrere l’ “ultimo miglio”. Svelato insieme al Nuovo SUV Peugeot 3008, e-Kick sarà commercializzato da PEUGEOT e MICRO entro la fine del 2016.

PEUGEOT ha da sempre la mobilità al centro dei propri pensieri: è l’unico Marchio al mondo a commercializzare biciclette e scooter a due e tre ruote accanto ad un’ampia gamma di autovetture e veicoli commerciali. MICRO, Marchio di riferimento mondiale nei monopattini, propone da più di venti anni soluzioni adatte alla mobilità delle famiglie.

PEUGEOT e MICRO condividono la visione della mobilità in un contesto urbano sempre meno accessibile. Entrambi forti per il know-how e per l’elevata qualità, PEUGEOT e MICRO hanno creato e-Kick, monopattino ad assistenza elettrica che offre un’esperienza di “guida” facile, fluida e anche attiva, per ottimizzare gli spostamenti cittadini.

Compatto e con un peso contenuto a 8,5 chilogrammi, e-Kick apporta delle innovazioni :

  • –  un dispositivo di assistenza elettrica « Motion Control » sviluppato da MICRO: perfettamente integrato alla piattaforma (batteria ioni di Litio) e alla ruota posteriore (motore), questo dispositivo ottimizza l’assistenza in funzione delle sollecitazioni dell’utilizzatore e offre un’autonomia di 12 chilometri, con velocità fino a 25 km/h e, per maggiore sicurezza, aggiunge al freno classico un freno-motore che ricarica la batteria.
  • –  un manubrio disegnato da Peugeot Design Lab, pratico e estetico. Il meccanismo permette di ripiegare il monopattino facilmente in pochi secondi e di trascinarlo sulle sue ruote anteriori.Presentato contemporaneamente al Nuovo SUV Peugeot 3008, e-Kick è destinato a clienti che cercano soluzioni di mobilità complementari all’automobile. Una « dockstation » permette di sistemarlo nel bagagliaio della 3008, ricaricando le batterie durante la marcia dell’auto. La ricarica si può anche effettuare con una presa di corrente classica in circa un’ora.

COMUNICATO STAMPA 25 Maggio 2016

« e-Kick è funzionale in tutti i momenti: in marcia, ripiegando il manubrio per trasformarlo in maniglia e trascinarlo e per ridurre gli ingombri quando si deve riporre» spiega Cathal Loughnane, responsabile del Peugeot Design Lab.

  • Mario I/O

    Con quelle ruotine va bene giusto in Francia dove alle brutte trovi un pavé ordinatissimo. Qui a Roma il rischio di finire faccia a terra per colpa di un S.Pietrino mancante è quotata zero.