DJI Phantom 3

Phantom 3: in arrivo i nuovi droni di DJI (video)

Cosimo Alfredo Pina

L’azienda DJI è divenuta famosa, passando da startup a compagnia miliardaria, grazie ai propri droni che riescono a conciliare design e funzionalità. Ne sono un esempio i droni della serie Phantom, semplici da portare, adatti a tutti ma pensati anche per gli usi professionali.

Proprio questa serie è stata la protagonista della giornata di ieri, quando DJI ha presentato i nuovi Phantom 3. Lo stile della terza generazione di Phantom rimane pressoché invariato, mentre gli aggiornamenti più importanti sono stati apportati a livello hardware e software.

Il DJI Phtanom 3 ha adesso una telecamera che punta verso il basso, che fornisce il drone di un sistema di posizione basata sulle immagini, molto utile nelle riprese negli interni oppure in di mancanza di segnale GPS; sempre riguardo al sistema di posizionamento troviamo supporto alla rete russa GLONASS.

telecamera verticale phantom 3

Sul lato video il Phantom 3 integra di serie il sistema DJI Lightbridge che gli permette di inviare video in streaming HD, registrabili in remoto e condivisibili con live su YouTube, fino a due chilometri di distanza. Il nuovo drone sarà disponibile in due versioni: Advanced e Professional.

videocamera Phantom 3

La variante Professional è fornita di videocamera 4K mentre l’Advanced si ferma alla risoluzione Full HD (1080p a 60 fps); entrambe possono scattare foto da 12 megapixel, grazie al sensore da 1/2.3″, con angolo di inquadratura di 94°.

LEGGI ANCHE: Entriamo in un vulcano, grazie ai droni che si sacrificano per la scienza

Novità anche per l’app DJI Pilot per Android e iOS, con cui prendere il controllo del drone da smartphone: adesso troverete anche un simulatore di volo che vi permetterà di allenarvi senza mettere a rischio il vostro drone.

DJI Phtanom 3 Advanced e Professional arriveranno entro la fine del mese con un prezzo di 1099€ e 1399€, rispettivamente per le due versioni.

Via: The Verge