XDJ-1000

Pioneer XDJ-1000: la console da DJ abbandona definitivamente i CD (video)

Cosimo Alfredo Pina

La linea CDJ di Pioneer cercò, con un più che discreto successo, di rivoluzionare l’ambiente dei DJ cercando di soppiantare i vinili con gli allora moderni CD. A circa dieci anni di distanza la multinazionale giapponese ci riprova, presentando le sue prime console da DJ indipendenti da ogni supporto rotante.

XDJ-1000 è infatti un riproduttore audio pensato per i professionisti dei mix, che funziona soltanto tramite drive USB. Le funzioni offerte dal nuovo modelle sono tutte quelle che hanno caratterizzato quelli precedenti; l’unica grande novità è la presenza di un nuovo display touch da 7 pollici con cui navigare e ricercare i brani presenti sulla pennetta USB.

LEGGI ANCHE: Prizm, il player in grado di riprodurre sempre la musica “perfetta”

Oltre al vantaggio per l’utente di non doversi portare dietro tutta la collezione di dischi, il fatto di aver eliminato la componente ottica ha permesso a Pioneer di contenere i costi di produzione e progettazione; il prezzo di XDJ-1000 al lancio, sarà infatti di 1199,99$.

Via