Pixlr desktop (1)

Pixlr sfida Photoshop e affini rilasciando la versione desktop (video)

Cosimo Alfredo Pina

Pixlr è una popolare web app sviluppata da Autodesk,  che permette di usufruire di un programma di fotoritocco ricco di funzionalità, direttamente dal nostro browser preferito e in maniera totalmente gratuita. La piattaforma è da tempo disponibile  anche per i dispostivi mobili, grazie alle app per iOS e Android, mentre è recente l’annuncio della versione desktop.

LEGGI ANCHE: Le migliori alternative gratuite a Photoshop

Grazie alla maggiore flessibilità offerta dall’ambiente desktop è stato possibile implementare nuove funzioni e migliorare quelle già presenti nella versione web.  Tra gli strumenti inediti troviamo la doppia esposizione e la gestione delle maschere. Il tutto permetterà di avere un controllo avanzato sullo scatto ed ottenere immagini più artistiche.

L’utilizzo del programma richiede una l’iscrizione al servizio che prevede una formula gratuita e una a pagamento, “Pro”, che prevede la sottoscrizione di un abbonamento al prezzo di 1,99$ mensili o 14,99$ annui. Gli che acquisteranno un’abbonamento “Pro” avranno accesso a strumenti di mascheramento avanzato e tutte le nuove funzioni aggiunte con gli aggiornamenti futuri.

Pixlr è compatibile con Windows 7 (32-bit, 64-bit), Windows 8 (32-bit, 64-bit) e Mac OS X 10.9 ed è senz’altro un’ottima alternativa a software più blasonati, come Photoshop o Gimp, fornendo un programma per il fotoritocco gratuito che permette di creare immagini di qualità, senza ricorrere a eccessive complicazioni.

Via