Hands on Apple TV_7

Il media center Plex arriverà sulla nuova Apple TV

Leonardo Banchi -

La nuova Apple TV, presentata durante l’ultimo keynote, offre sicuramente moltissime funzionalità in grado di stupire chiunque ne voglia fare il centro del proprio intrattenimento da salotto: essa, infatti, permetterà di fruire di contenuti provenienti da varie fonti, come iTunes, Netflix, Hulu, HBO e Showtime. Da questa descrizione sarà però rimasto deluso chi, arrangiatosi fino ad adesso in modo alternativo, possiede una ampia collezione di contenuti multimediali memorizzati su un hard disk.

Ebbene, pare che in realtà anche quest’ultima categoria di utenti potrà essere soddisfatta del nuovo arrivato in casa Apple: secondo una dichiarazione rilasciata ad ITWorld dagli sviluppatori, infatti, sulla nuova Apple TV arriverà in modo ufficiale Plex, uno dei software più famosi per realizzare un media center casalingo.

LEGGI ANCHE: A sorpresa, arriva il primo unboxing della nuova Apple TV

In questo modo, chiunque avrà accesso dal proprio televisore a tutta la musica, foto e video memorizzati sul proprio PC, senza bisogno di dover ricorrere a jailbreak o altri metodi come avveniva sulla prima versione della Apple TV.

Tuttavia, il progetto è ancora agli inizi dello sviluppo, e nessuno può dire con certezza quali features saranno incluse finché non si conosceranno a fondo gli strumenti messi a disposizione dal tool per sviluppatori del nuovo tvOS. Nonostante questo, però, la prospettiva di poter trasformare la Apple TV in uno strumento veramente multifunzionale è adesso decisamente più concreta.

Via: EngadgetFonte: ITWorld