qualcom piattaforma droni

Qualcomm pronta a decollare, con una piattaforma dedicata ai droni

Cosimo Alfredo Pina

Qualcomm è dietro ad alcuni dei più diffusi e popolari processori per smartphone, tablet grazie ad un lavoro costante che prosegue dal 2009. Adesso l’azienda californiana sarebbe pronta a far decollare la sua piattaforma Snapdragon, portandola a bordo dei droni pensati per il settore prosumer.

La piattaforma Snapdragon Flight è basata su architettura Snapdragon 801 (processore quad-core 2,26 Ghz e GPU Adreno 330) ed offre molte delle moderne tecnologie di Qualcomm come Quickcharge, supporto al 4K, sensore di distanza oltre che Wi-Fi e Bluetooth.

Il tutto sarebbe già ad buon punto di sviluppo e primi droni con Snapdragon Flight potrebbero arrivare a breve: il comunicato ufficiale indica la prima metà del 2016 e infatti alcuni rumor parlano già di accordi stretti tra Qualcomm e il produttore di droni Yuneec.

Via: Engadget