quant auto a celle di flusso

QUANT e-Sportlimousine, la prima auto a batterie di flusso approvata per la circolazione

Leonardo Banchi

La casa automobilista svizzera QUANT centra un importante obiettivo per la propria e-Sportlimousine, una elegante berlina fornita di un innovativo sistema di alimentazione: l’istituto TÜV Süd, società che fornisce certificazioni in merito alla sicurezza, ha infatti fornito parere positivo per la circolazione su strada del sistema ibrido dell’automobile.

LEGGI ANCHE: Ecco com’è guidare una formula uno elettrica

E-Sportlimousine, oltre che per la sua estetica appariscente, si distingue infatti dalla concorrenza per la tecnologia integrata nel proprio motore elettrico: le batterie dell’automobile promettono infatti un’autonomia fino a 5 volte superiore a quella delle auto elettriche attualmente presenti sul mercato, arrivando a toccare anche quota 600 chilometri.

Il merito di questo eccezionale traguardo va alla tecnologia a celle di flusso, che grazie alla conversione dell’energia chimica in energia elettrica, realizzata tramite il passaggio di elettroliti attraverso una cella elettrochimica, è in grado di spingere i quattro motori ospitati all’interno dei blocchi ruota, consentendo all’automobile un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi e una velocità di punta di oltre 380 km/h.

Secondo Nunzio La Vecchia, responsabile tecnico di Quant, l’approvazione alla circolazione rappresenta quindi ““un momento storico non solo per la nostra azienda, ma anche per il settore della mobilità elettrica. Per la prima volta un’automobile con batterie di flusso potrà essere guidata su strada pubblica”.

 

Fonte: Autoblog