Smart Tennis Sensor (5)

Racchette da tennis smart grazie ad un accessorio Sony (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Sony ha presentato un particolare accessorio per racchette da tennis in grado di monitorare l’andamento della partita per consultare e condividerne i dati, al fine di ottimizzare le performance di gioco. Lo Smart Tennis Sensor, questo il nome del sistema, sarà compatibile con alcuni modelli delle maggiori marche di racchette come Wilson, Prince e Yonex.

Grazie ad una rete di sensori, tra cui un innovativo analizzatore di vibrazioni, il sistema è in grado di tenere traccia di colpi, in velocità e tipologia, punto di impatto della palla, velocità del colpo oltre ai parametri della palla come velocità e rotazione. La tecnologia che riconosce il tipo di colpo si avvale di accelerometri e un particolare sistema di analisi audio.

LEGGI ANCHE: Airdog, il drone che vi segue mentre fate sport

Molta attenzione è stata posta nella miniaturizzazione, in modo da poter installare il sensore nel piccolo spazio offerto dal manico di una racchetta standard. Il sensore, che andrà posizionato sul fondo della racchetta, pesa 8 grammi ed ha un diametro di 31 mm. La memoria interna potrà conservare fino a 12.000 colpi. A completare le specifiche troviamo protezione di grado IP65 da acqua e polvere e possibilità di interfacciarsi a smartphone e tablet tramite Bluetooth.

I dati potranno essere visualizzati, sia in tempo reale sia a posteriori, e condivisi anche sui social network. Sony dichiara che i giocatori non si accorgeranno della differenza tra una racchetta normale ed una con il sensore; il prodotto sarà da subito disponibile sia per i giocatori esperti che per i principianti, in modo che tutti possano utilizzarlo per migliorare le proprie performance.

Smart Tennis Sensor sarà disponibile, almeno negli USA, dalla fine di gennaio 2015 al prezzo di 200$. La maggior parte degli accessori smart presenti in commercio sono pensati per monitorare corsa e passeggiate; questo particolare gadget permetterà a tutti gli appassionati di tennis di dare un tocco tecnologico e social alle loro partite e sessioni di allenamento.

Via