range -r fhd

Range-R: il radar che permette di vedere attravero i muri

Cosimo Alfredo Pina

Spesso e volentieri le operazioni eseguite dagli enti di polizia o delle forze armate in generale, prevedono l’incursione all’interno di edifici. In queste situazioni non è sempre possibile sapere cosa aspetta dietro la porta e per questo un dispositivo come il Range-R si rivela di enorme aiuto.

Questo particolare radar portatile è in grado di “vedere” attraverso i muri indicando quante persone sono presenti e a che distanza si trovano. Il dispositivo, una volta attivato, invia un segnale radar con un cono di 160 gradi ed efficace fino a 15 metri di distanza.

LEGGI ANCHE: Gli scienziati studiano la tuta a prova di bugie

L’impulso è in grado di penetrare i comuni materiali edili come cemento, cemento armato, vetro e mattoni; tuttavia metallo ed acqua (es. pareti particolarmente umide) ne riducono sensibilmente il raggio di azione.

Il Range-R è disponibile negli USA ad un prezzo di 6000$, ma ovviamente non per l’acquisto al pubblico. In effetti non è difficile immaginare come questo dispositivo possa essere facilemente usato per violare la privacy, facendo cadere la questione sul un’argomento decisamente attuale: viene prima la sicurezza o la riservatezza? Una domanda a cui è davvero difficile dare una risposta assoluta.

Via