raspberrypi3

Venduti 10 milioni di Raspberry Pi “e siamo solo all’inizio”

Cosimo Alfredo Pina -

Chi è appassionato di elettronica fai-da-te e di programmazione hardware avrà già probabilmente tra i suoi gadget anche un Raspberry Pi, l’apprezzatissimo single board computer che unisce la praticità a versatilità ed economicità. Proprio questa formula è dietro al successo che ha permesso di raggiungere quota 10 milioni di Raspberry Pi venduti.

L’ultimo importante traguardo la Raspberry Pi Foundation l’aveva tagliato a Febbraio 2015 con 5 milioni di unità vendute dal lancio primo suo board-PC del 2012. Un successo innegabile, considerando la natura dei dispositivi, dovuto anche al sempre maggiore supporto in termini di sistemi operativi. Ci potete ad esempio far girare Windows 10 e, con un po’ di ingegno, Android TV.

LEGGI ANCHE: Compute Module è il Raspberry Pi 3 grande come modulo RAM da laptop

Per celebrare, la fondazione, che da sempre si è preposta la diffusione della cultura del coding e della conoscenza libera, lancia un nuovo kit, definito il “perfect bundle” da 99£. Questo è composto da un Raspberry Pi 3 e una SD da 8GB con l’OS NOOBs il tutto racchiuso dal case Kinneir Dufort e corredato di alimentatore da 2,5 A; presto, “nelle prossime settimane”, sarà disponibile anche al di fuori del Regno Unito.

Un gesto simbolico, visto che questo tipo di pacchetti sono offerti già da tempo da rivenditori terzi, che indica l’interesse delle Foundation a portare avanti il suo progetto, tanto più che il CEO Eben Upton ha concluso con un chiaro “siamo solo all’inizio.”

Via: EngadgetFonte: Raspberry Pi