vicovr_main_slide

VicoVR, la realtà virtuale senza fili con rilevazione del movimento (video)

Lorenzo Mortai

Negli ultimi anni ciò che sta prendendo piede sempre più incisivamente nella tecnologia, è il grande mondo della realtà virtuale. Uno strumento che, per quanto abbia già fatto passi da gigante rispetto alle origini, ancora ha molta strada da fare per definirsi “completo”.

Non che i visori ed i rilevatori odierni siano obsoleti, ma ancora sono vincolati all’utilizzo di cavi ed apparecchiature da impugnare per rilevare la nostra posizione. Per ovviare a tale problema VicoVR potrebbe essere la soluzione.Progettato da 3DiVi, si tratta di un innovativo visore per la realtà virtuale (comparso da poco su Indiegogo a questo indirizzo), che promette rivoluzioni molto particolari.

LEGGI ANCHE: Anche Meizu si avventura nel mondo della realtà virtuale 

In primis il kit sarebbe composto soltanto dal visore e da un rilevatore di movimento (simile al kinect di Xbox). Inoltre il sistema può liberamente interfacciarsi con IOS ed Android, e riesce a riconoscere 19 giunture del corpo di due soggetti che stanno giocando. Offre anche il tracciamento della testa, tutto ovviamente senza fili, ed il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 349 dollari, previa raggiungimento degli obbiettivi di crowdfounding.

Fonte: Indiegogo