Lampadina Xiaomi - 6

Lampadina Xiaomi smart, la nostra prova (foto e video)

Emanuele Cisotti -

Xiaomi ha letteralmente conquistato tantissime case (specialmente asiatiche) con tutti i suoi accessori smart a basso costo e fra questi era impossibile non andare a provare la lampadina intelligente di Xiaomi. Per la precisione il prodotto è realizzato dall’azienda Yeelight, ma si utilizza tramite il software del colosso di telefonia.

Iniziamo con la configurazione: noi abbiamo tentato oltre un’ora di configurare la lampadina, visto che il piccolo manuale in cinese non ci è venuto incontro e le applicazioni trovate online erano spesso poco aggiornate o in cinese. Alla fine la configurazione è estremamente semplice e ve la spieghiamo noi: vi basterà installare l’ultima versione dell’app tradotta in italiano e poi mettere la lampadina in modalità associazione spegnendola e riaccendendola (dal tasto della lampada) per 5 volte consecutive.

Dopodiché la configurazione con la rete Wi-Fi casalinga sarà facile e da quel momento potrete controllarla anche fuori casa (vi basterà avere internet). Le operazioni che potrete eseguire sono solamente due: accendere/spegnere la lampadina (dovrete quindi sempre lasciare il tasto della lampada su on) e cambiarne l’intensità, molto comodo per cambiare l’atmosfera o per riposarvi gli occhi durante la lettura. La lampada è a LED, ha una tonalità abbastanza calda e ha l’aggancio standard E27 (quello più grande per intendersi). La durata stimata dall’azienda è di circa 11 anni.

Il prezzo è poi il suo punto forte: 14€ su Gearbest, poco di più di una buona lampadina a led classica.

  • Drill

    Non è una delle più efficienti in termini di consumi come lampadina a led ma l’idea non è male.

  • pakko

    quando è che cambiate il vostro lettore video in html5? Basta con sto flash..

  • Alcunaidea

    possibilità di intgrazione con tasker?

    • C’è questa, ma in teoria è per la lampadina multicolore e sopratutto i voti sono poco incoraggianti: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.xl666.autoyeelight
      Ergo, direi di no.

      • Alcunaidea

        grazie, se decido di prenderla lo provo. Sai se l’applicazione ha un widget?

        • mirko

          Se provi fammi sapere qui sotto 🙂 thanks!

      • 4ndr01d Italy

        Si possono collegare più lampadine?

  • TheAlabek

    Potevano farla fredda…

    • Markiarom

      La luce fredda dovrebbero abolirla T.T

      • TheAlabek

        Perchè mai? Preferisci il mondo giallo?

        • Markiarom

          Mille volte.. A parte che le luci fredde mi sanno di ospedale, a parità di wattaggio l’occhio umano è più sensibile al giallo. Ma principalmente è una questione estetica.

          • TheAlabek

            Per estetica preferisco la luce bella fredda, che non renda tutto terribilmente giallo

  • efremis

    Quant’è la luminosità massima? Lumen?

    • 600 lumen

      • efremis

        Grazie, non tanto purtroppo come immaginavo ma ottima per ambienti non grandini o scrivanie.

  • M4nder

    Bottana eva se è fig4 la domotica 😀
    Il costo non è neanche eccessivo se si tiene conto del costo delle lampadine standard,mi piace proprio il fatto che xiaomi stia diversificando il suo business andando anche verso l’IoT

  • Tiwi

    cmq la trovo un qualcosa di molto utile, lo proverò sicuramente!

  • Carolino

    Con i nuovi prezzi delle Philips hue (circa 20€ per quella bianca) ha poco senso.
    Qualche euro in più per un ecosistema già esistente e ampissimo.

    • ferragno

      dove a 20€???

      • Carolino

        Periodicamente sono in offerta sui vari Amazon europei.
        Per esempio ora sono a 19.95€ sul .fr

        Seguendo ci sono parecchie offerte (settimana scorsa su .es c’erano a 33€ quelle colorate).

    • Fabrizio La Daga

      20 euro wi-fi? Link?

      • Carolino

        Come ho scritto sotto su amazon fr a 19,qualcosa.

  • henshin88

    Ciao Ciso secondo te si può usare collegata ad un minipc Android della minix ? a me servirebbe una luce di cortesia quando vedo i film e sarebbe comodo accenderla e spegnerla direttamente da minipc.

    • Mauro Gallo

      L’apk si installa su qualsiasi android quindi direi di si.

      • henshin88

        ottimo perché ero in dubbio perché certe volte le app non vanno sui tablet e viceversa

  • Abo

    Quanto ci ha messo ad arrivarvi?
    Io l’ho ordinata l’8 di gennaio ma non ho piu’ notizie dal tracking…

  • parodiniccolo

    Ciao, può essere usata come lampadina normale? E se nell’uso di tutti i giorni spento e riaccendo dell’interruttore la lampadina più volte( in un lasso di tempo ampio, come per una lampadina normale) va di nuovo in modalità “pairing” o no? Grazie in anticipo

    • Certo! Funziona tranquillamente!

  • Simone Biagini

    avendo già Hue, sicuramente andro’ su lampadine philips.. ma potrebbe essere comunque interessante.. sempre che abbia dell api in modo da poterla integrare in sistemi domotici o app di terze parti..
    Qualcuno sa se puo’ essere comandata tramite richieste http senza usare l’app nativa (senza dovermi mettere a sniffare i pacchetti sulla rete possibilmente 😛 )

    • Francesco

      Ci ho pensato anche io. Secondo me spulciando un po’ in rete qualcuno lo ha già fatto…

      • iSSU

        Da quello che ho letto in giro usa anche la tecnologia Zigbee (quella delle philips hue) oltre al wifi, quindi teoricamente dovrebbero funzionare anche con L’hub Philips.
        Probabilmente ne comprerò una per provarla.

  • Gennaro

    ma è necessario il router xiaomi? a me è arrivata oggi ma non riesco a connetterla: sono su mihome, ho premuto aggiungi dispositivo, ho acceso e spento 5 volte la lampadina ma l’applicazione non mi trova niente..

    • Assolutamente no, funziona con qualsiasi router.

  • Francesco G. ツ

    Bella, sarebbe utile capire il consumo da spenta.