emerson1

Ricostruito il sintetizzatore Moog in occasione del cinquantesimo anniversario

Lorenzo Fantoni

Quale modo migliore di celebrare il cinquantesimo anniversario della creazione del sintetizzatore elettronico creato da Bob Moog se non  ricrearne una copia perfetta, utilizzando materiali e metodi di produzione originali?

LEGGI ANCHE: LIX Pen la penna per scrivere 3D

L’omaggio è stato rivelato durante il weekend al Moogfest, un evento che presumibilmente vede la partecipazione degli appassionati di sintetizzatori, da Moog stessa. Il suo nome è  Emerson Moog Modular System (per Emerson si intende quello di Emerson, Lake & Palmer), e ha richiesto tre anni di lavorazione per essere completato.

Gli ingegneri hanno utilizzato i progetti originali, saldature a mano, tecniche di cablaggio dell’epoca e hanno perfino utilizzato la tecnica dell’acquaforte per i pannelli frontali d’alluminio.

Moog punta a costruirne altri modelli per la vendita, anche se ovviamente dovete chiamare direttamente la compagnia per conoscerne prezzo e disponibilità, il che probabilmente colloca questa chicca per appassionati di elettronica vagamente fuori da ogni possibile budget voi abbiate a disposizione.