Infostrada final

Da settembre anche i mesi di Infostrada diventano da 28 giorni

Cosimo Alfredo Pina

Ormai gli operatori che fatturano in base al mese solare sono diventati una rarità e anche Infostrada presto si adeguerà alle “esigenze di mercato” riducendo il suo periodo di rinnovo di tutti gli abbonamenti a 4 settimane.

Questo significa che il conto degli utenti sarà recapitato ogni 8 settimane, invece che ogni due mesi, e quindi a fine anno l’utente si troverà a pagare un mese in più. Le nuove condizioni contrattuali entreranno in vigore atto dal 1° settembre 2016 e ai clienti che non sono intenzionati ad accettarle viene ovviamente data la possibilità di recedere dal contratto senza alcun tipo di penale o costo , inviando una raccomandata A.R. al seguente indirizzo:

WIND Telecomunicazioni SpA
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano

Trovate maggiori informazioni sul sito di Wind-Infostrada, dove viene chiaramente indicato che in caso di recesso eventuali acquisti rateizzati di smartphone, tablet o simili, saranno addebitati in una soluzione unica.

Via: Mondo3