robot che salta sull'acqua

Creato a Seoul il robot in grado di saltare sull’acqua (video)

Leonardo Banchi

Per la prima volta, un gruppo di ricercatori è riuscito a replicare una capacità finora rimasta esclusiva di alcuni insetti: quella di saltare sull’acqua. L’operazione, resa possibile da lunghi studi concretizzati poi nella costruzione di speciali robot, si basa completamente sulla possibilità di esercitare sufficiente forza per spingere il piccolo corpo dell’automa verso l’alto, senza però rompere la tensione superficiale del liquido, che costituisce l’unico appoggio possibile per la partenza.

Lo studio, effettuato dagli scienziati dell’Università di Seoul, è stato reso possibile dall’utilizzo di videocamere ad alta velocità, impiegate proprio per l’osservazione degli insetti capaci di effettuare salti dalla superficie acquatica.

LEGGI ANCHE: Un esoscheletro Lego per comandare piccoli robot (video)

I ricercatori, visualizzando nel dettaglio le caratteristiche fisiche e gli accorgimenti operati dagli insetti durante il salto, hanno così potuto costruire minuscoli robot dotati di speciali gambe, che ruotando durante la pressione riescono a distribuire la forza sulla superficie, e a sollevarsi nell’aria per un’altezza di 14 centimetri.

Le possibilità di utilizzo di questi robot sono ancora poco chiare, anche se la prospettiva è quella di impiegarli, in futuro, per facilitare la ricerca di sopravvissuti in caso di inondazioni.

Per vedere il robot in azione, paragonato agli insetti a cui egli stesso si ispira, potete guardare il video che trovate a seguire.

Via: TheVerge