roku 4

Ecco le possibili caratteristiche del nuovo set top box Roku 4

Leonardo Banchi

Roku è certamente un nome di rilievo all’interno del panorama dei set top box in grado di rendere “smart” la vostra tv: basti pensare che il produttore occupa, con un discreto scarto nei confronti di rivali come Google, Apple e Amazon, il primo posto nella classifica dei dispositivi per lo streaming più venduti.

L’uscita del nuovo set top box Roku 4, che dovrebbe sostituire piuttosto a breve l’attuale Roku 3, è quindi attesa con grande curiosità, soprattutto per il possibile avvento del supporto ai contenuti in 4K. Un foglio di specifiche, trapelato dalla pagina per gli sviluppatori di app per Roku, pare però confermare questa ed altre ipotesi.

LEGGI ANCHE: Amazon smetterà di vendere Chromecast e Apple TV per favorire Prime Video

Le differenze principali rispetto al Roko 3 attualmente in commercio riguarderebbero il processore, che da ARM dual core passa ad un ARM quad core, e la memoria RAM, che triplica la propria dimensione arrivando alla quota di 1,5 GB.

Roko 4 guadagnerà poi il supporto ai video a 2160p, anche se non è chiaro se essi potranno godere del frame rate a 60 fotogrammi al secondo.

Fra le altre caratteristiche troviamo poi la funzione di ricerca vocale, connettività WiFi ed Ethernet, una porta USB 2.0, uscita ottica e supporto ai videogiochi attraverso un controller appositamente sviluppato.

Non si hanno, purtroppo, ancora informazioni sulla possibile data di rilascio del prodotto, per cui vi lasciamo a seguire la tabella comparativa completa di tutte le specifiche dei vari modelli prodotti nel tempo da Roku, in attesa di veder confermare in modo ufficiale dall’azienda anche i dettagli sul nuovo modello.

Specifiche Roku 4

Fonte: 4K