s.aolcdn

Rolls Royce lancerà (entro il 2020) navi cargo a guida autonoma

Lorenzo Mortai

Il colosso britannico, fra i maggiori leader nel settore della produzione di automobili lussuose, aveva avviato già qualche tempo fa (seguendo l’esempio di molte altre case) un progetto per realizzare vetture a guida autonoma. L’azienda inglese però ha in mente di estendere questo progetto anche all’industria dei trasporti merci.

Come? Realizzando un cargo a guida autonoma, che non ha assoluto bisogno di equipaggio a bordo. Nella foto potete vedere un prototipo, e l’obbiettivo di Royce è di lanciare tali cargo prima del 2020. Il cargo verrebbe controllato dalla riva, utilizzando sia la tecnologia VR che droni di monitoraggio.

LEGGI ANCHE: Google, Ford, Volvo, Uber e Lyft coopereranno per il bene delle auto a guida autonoma

Questo permetterebbe non solo di ridurre i rischi per i naviganti (affidandosi alla precisione delle macchine), ma anche di evitare incidenti o situazioni pericolose per i marinai. Sembra dunque che Rolls Royce voglia farci salire su una nave soltanto per andare in crociera o approdare al mare, voi cosa ne pensate?

Fonte: Engadget