russia-one

Russia One, la tranvia che renderebbe fiero Batman

Lorenzo Fantoni

Di certo non si può accusare l’ UralVagonZavod (UVZ) di essere una compagnia che si ancora al passato per il proprio design, visto che il Russia One sembra più il treno di Batman che una tranvia per comuni mortali.

Al suo interno troviamo molti accorgimenti per la sicurezza, come il particolare design della cabina, che permette di vedere meglio gli eventuali passanti, o i pannelli in vetro composito, facili da sostituire in caso di rottura.

Ovviamente un treno così non poteva non essere pieno di chicche hi-tech, come l’illuminazione dinamica a LED che cambia in base al momento della giornata, così come la musica, e non mancano GPS, aria condizionata, corrimano antibatteri e WiFi. Il conducente ha anche una porta USB 3.0 per tenere il proprio telefono sempre in carica.

Purtroppo difficilmente vedremo il Russia One fuori dai proprio confini nazionali, visto che la UVZ vuole farne una sorta di orgoglio nazionale, e quindi al momento non è previsto un suo impiego in Europa. Tuttavia potreste sempre programmare un viaggio a Mosca per il 2015, periodo in cui dovrebbe entrare in funzione.