Samsung-logo-final

Samsung acquisirà Joyent per espandere la propria gamma di servizi cloud

Leonardo Banchi

Attraverso un post sul proprio blog ufficiale, Samsung ha annunciato la futura acquisizione di Joyent Inc., una società specializzata nella fornitura di servizi cloud.

La ragione di questa mossa è facile da intuire, ed è la stessa casa coreana a fare ulteriore chiarezza sull’argomento: in questo modo, Samsung potrà così costituire una propria piattaforma cloud capace di supportare la sempre crescente richiesta di servizi per smartphone, dispositivi mobili e dispositivi votati all’Internet of Things.

LEGGI ANCHE: LG e Samsung di nuovo rivali, stavolta sullo standard HDR

I dispositivi connessi prodotti e venduti da Samsung sono infatti sempre di più, così come si stanno ampliando le esigenze degli utenti che arricchiscono la propria vita quotidiana con dispositivi smart, come auto intelligenti o case ed elettrodomestici connessi alla rete. L’unione degli sforzi di Joyent e Samsung consentirà così di creare una infrastruttura solida e scalabile per tutti gli utenti.

I dettagli economici dell’accordo non sono ancora stati diffusi.