batterie samsung ford

Samsung e Ford al lavoro per batterie da auto più leggere

Cosimo Alfredo Pina

La casa automobilistica Ford e il gruppo Samsung SDI (ramo green dell’azienda coreana) hanno recentemente mostrato dei nuovi tipi di batteria da auto che, combinando una componente a ioni di litio con una a piombo-acido, presenterebbero delle durate superiori rispetto a quelle comunemente usate.

LEGGI ANCHE: I vestiti diventano batterie indossabili grazie alle nanotecnologie

Il sistema start-stop, presente nel 70% delle auto Ford, è una tecnologia che spegne l’auto qualora si trovi ferma in coda o al semaforo. L’utilizzo frequente di questa funzione porta al degrado della batteria molto più velocemente che in un’ auto normale.

Le nuove batterie combinate presentano una resistenza maggiore allo stress dato dallo spegnimento e accensione dell’auto, permettendo di utilizzare maggiormente il sistema start-stop e quindi risparmiare più carburante.

Il futuro di questa tecnologia è però nelle sempre più diffuse auto ibride: ottimizzando il design, sarebbe possibile ottenere batterie per motori elettrici fino al 40% più leggere di quelle attuali al nichel-metallo idruro.

Sebbene queste batterie siano ancora in fase di sviluppo, quindi non ancora integrate in nessun sistema, le premesse per il futuro sono davvero ottime e visto che le alternative, come i nanotubi di carbonio, sembrano ancora lontane, ogni sforzo che punta a migliorare la tecnologia che si basa sul Litio è quantomeno apprezzabile.

 

Via