Samsung Flip è la nuova lavagna smart che vuole migliorare le riunioni in ufficio (foto)

Vezio Ceniccola

Negli ultimi anni molte aziende tecnologiche stanno cercando di portare le proprie soluzioni smart anche nelle sale riunione, nelle classi scolastiche e negli ambienti di lavoro di gruppo. Tra questi c’è anche Samsung, che con la nuova versione della lavagna digitale Flip presentata al CES 2018 vuole offrire uno strumento perfetto per la collaborazione in ufficio, a scuola o in qualsiasi spazio di lavoro condiviso.

Samsung Flip WM55H

L’idea di fondo è simile a quella della Jamboard di Google o al Surface Hub di Microsoft. Flip WM55H presenta un ampio display da 55 pollici a risoluzione Ultra HD, di cui è possibile regolare altezza, posizione e inclinazione in maniera semplice e veloce. Al di sotto si trova un piccolo vassoio, mentre sulla cornice è disponibile l’alloggiamento per il pennino. Il monitor è montato su una struttura con rotelle che gli permette di essere spostato liberamente all’interno di una stanza.

La piattaforma software è basata sul sistema proprietario Tizen 3.0, sviluppato direttamente da Samsung. Grazie all’interfaccia intuitiva è possibile utilizzare diversi strumenti per la visualizzazione e la modifica dei contenuti, l’annotazione dei documenti, la ricerca sul web e la collaborazione: collegando smartphone o PC si possono effettuare molte operazioni, come condividere idee, scambiarsi informazioni e interagire in tempo reale con gli altri utenti sia dal vivo che in rete.

LEGGI ANCHE: Samsung svela un monitor da 146″

Disponibilità

Buone notizie per quanto riguarda la disponibilità. Flip dovrebbe arrivare sul mercato statunitense ed anche su quello europeo entro questo mese, dunque ci attendiamo di vederla verso la fine di gennaio. Per adesso non è stato ancora comunicato alcun prezzo ufficiale, ma sappiamo che si tratterà di un prodotto riservato solo alle aziende, dunque non sarà disponibile per il mercato consumer.

Fonte: Samsung