Samsung Level Active_3

Le nuove cuffie di Samsung pesano 18 grammi e si integrano con S Health (aggiornato)

Cosimo Alfredo Pina

Pensando a chi vuole ascoltare musica durante l’attività sportiva, Samsung lancia Level Active, un paio di cuffie dal form factor non inedito, aziende come Jaybird o Jabra già le offrono da tempo, ma che in effetti mancava dal suo catalogo. Sono delle cuffie Bluetooth (4.1) di quelle con l’ingombro ridotto al minimo, con un unico cavetto che passa dietro la nuca ed unisce i due auricolari. Infatti pesano appena 18,2 grammi.

Molte aziende offrono qualcosa di simile e adesso anche Samsung si unisce con queste Level Active (EO-BG930) che dalla loro hanno un rivestimento idrorepellente (P2i), microfono, comandi manuali per volume e riproduzione musicale, oltre che una batteria (ricaricabile con micro USB) che promette 5,5 ore di riproduzione musicale o chiamate. Si integrano anche con S Health, l’app di Samsung, per avviare una certa attività, il cronometro o per farsi dire l’ora.

LEGGI ANCHE: Gear Icon X arrivano in Italia

Per ora le Level Active sono solo sul sito nordamericano di Samsung: negli USA l’arrivo sul mercato è stato lo scorso 19 agosto ad un prezzo di 99$. Samsung promette che “presto” arriveranno anche in Europa, Italia inclusa, dove molto probabilmente il prezzo di lancio si attesterà sui 100€.

Aggiornamento 22/08: abbiamo aggiunto data di uscita e prezzo per gli USA indicati nel comunicato ufficiale, non reperibile al momento della prima stesura dell’articolo.

Via: SammobileFonte: Samsung
  • Okazuma

    Costano addirittura piu delle Beats sport (pessime).
    Ma c’è gente che davvero si fa fregare in questo modo?

    • Jurgo

      Perché sono pessime? Le Beats sport

      • Okazuma

        Parlo del modello Wireless che purtroppo mi hanno regalato l’anno scorso.
        200 euro e per cambiare traccia devi interagire con il selettore sul cavo che è già un casino quando corri, aggiungi che i comandi li dai solo con il tasto centrale (2 click veloci x avanti – 3 click veloci x indietro).
        I 3 tasti sono piccoli e collegati tra loro quindi, correndo, è difficile premere bene proprio quello centrale.
        Una grande mancanza poi è un feedback vocale che ti avvisi sull’autonomia residua.
        Per sapere, indicativamente, quanta autonomia hai devi togliere le cuffie e vedere il led ( bianco = carico / rosso = tra 5 min mi spengo)

        Le mie vecchie Jabra (sempre wireless) sono molto migliori e costano 110 euro in meno.
        Feedback vocale per l’autonomia e led a 3 colori, comandi direttamente sul l’auricolare e non sul cavo con tasti separati per i vari comandi rendendo tutto più semplice anche quando stai correndo.
        In fine, anche se non l’ho mai usata, FM integrata per correre anche senza telefono.
        Le Beats sport Wireless vanno bene per i fighetti che gironzolano nelle palestre senza far nulla o che corrono 10 min la domenica.
        C’è molto di meglio a molto meno