samsung final

Samsung taglia il personale: più di 8.700 licenziamenti nella prima metà dell’anno

Cosimo Alfredo Pina

Arriva solo adesso la notizia, grazie a The Korea Herald, sul fatto che Samsung avrebbe tagliato la sua forza lavoro per un totale di 8.773 posti. I licenziamenti sono appunto relativi al personale coreano.

In Corea del Sud sono 109 le aziende che nei primi sei mesi del 2016 hanno guadagnato più di un trilione di won coreani (circa 800 milioni di euro); di queste 54 hanno ridimensionato la forza lavoro, tra cui Samsung.

LEGGI ANCHE: Samsung prevede almeno 6 mesi di impatto negativo della cancellazione di Galaxy Note 7

Nello specifico la forza lavoro della divisione Samsung Electronics si sarebbe contratta di 3.579 posti di lavoro, mentre i licenziamenti in Samsung Heavy Industries sarebbero stati 1.756 seguiti da i 1.741 e i 1.697 rispettivamente in Samsung SDI e Samsung Electro-Mechanics.

Già a luglio arrivavano segnali su importanti riorganizzazioni in casa Samsung e quanto pare l’azienda sembra decisa a razionalizzare la sua forza lavoro, concetto che potrebbe prendere una piega ancora più  drastica viste le stime sulle perdite dovute a Galaxy Note 7.

Via: SammobileFonte: koreaherald.com