samsung oculus accoppiata

Samsung e Oculus VR: accopppiata per la realtà virtuale

Leonardo Banchi -

Samsung, come al solito, non vuole rimanere indietro in nessuno di quei settori che riguardi le tecnologie in sviluppo: alcune indiscrezioni avevano annunciato dei progetti dell’azienda anche in direzione della realtà virtuale, e questa notizia pare ancora più verosimile adesso che pare che il colosso coreano abbia negoziato una partnership con Oculus VR.

LEGGI ANCHE: Adrian Wong: da Google Glass a Oculus VR

Se sorprende un po’ l’idea di una possibile collaborazione con il principale competitor nel campo della realtà virtuale, ci sono in realtà un paio di precisazioni da fare: intanto, il prodotto risultante da questa intesa non dovrebbe porsi come antagonista dell’Oculus Rift. Si tratterebbe infatti di un dispositivo senza schermo, creato per usare smartphone Samsung come display principale, e il cui obbiettivo sarebbe più l’intrattenimento audiovisivo che il gioco, mercato per il quale è invece nato Oculus.

Inoltre, pare che entrambe le compagnie abbiano messo in gioco qualcosa da condividere: se Oculus VR possiede in questo campo software ed esperienza che mettono così Samsung un passo avanti a eventuali nuovi sfidanti, l’azienda di realtà virtuale potrebbe guadagnare accesso anticipato ai nuovi schermi OLED prodotti da Samsung, dalla loro definizione “oltre i 1080p” che sembrerebbe vitale per la loro roadmap hardware.

Per adesso, nessuna delle due compagnie ha comunque confermato la collaborazione in maniera ufficiale: rimaniamo quindi in attesa di vedere se realmente la realtà virtuale sarà il prossimo campo tecnologico destinato a sconvolgere le nostre abitudini quotidiane.

 

VIA: TheVerge