boxee samsung

Samsung pronta a mettere la parola fine su Boxee

Cosimo Alfredo Pina

Boxee è stato un software dedicato agli Home Theater PC nato sulla base di XBMC (adesso chiamato Kodi). Boxee, che metteva i PC a portata di telecomando, è stata acquisita da Samsung circa due anni fa, con l’intento di creare un’interfaccia rivoluzionaria dedicata agli smart TV.

Infatti dalla sua acquisizione Samsung aveva investito fortemente sul team dietro al progetto, portando lo staff da 40 a 100 membri. L’idea era quella di realizzare un’esperienza utente che permettesse di interagire con il TV per mezzo di un altro dispositivo, in particolare un tablet.

Nella visione di Samsung il tablet sarebbe stato al centro dell’esperienza multimediale permettendo di condividere tra più persone l’uso del televisore e di accedere a servizi di streaming, anche proprietari.

A quanto pare l’ambizioso progetto non sarebbe andato a buon fine e secondo alcune indiscrezioni il colosso coreano starebbe licenziando coloro che fino ad oggi ci hanno lavorato, nell’ottica di chiudere Boxee e gettare nel dimenticatoio tutto ciò che lo circonda.

Difficile dire quale sia la motivazione di una decisione così drastica, anche se è plausibile pensare che l’attenzione di Samsung si stia spostando verso i propri smart TV che sempre più offrono funzioni avanzate e connesse senza dover ricorrere ad ulteriori dispositivi.

Via: The Verge