samsung smartview

Samsung Smart View si aggiorna e sbarca su iOS e PC Windows

Cosimo Alfredo Pina -

Tra i prodotti più apprezzati di Samsung rientrano senz’altro smartphone e smart TV. Proprio questi due prodotti hanno ricevuto di recente l’app Smart View che ottimizza l’interazione tra Android (e non solo) e smart TV dell’azienda.

La prima versione di Smart View, lanciata come beta verso la fine di ottobre, permette di condividere al volo dal proprio smartphone, non necessariamente Samsung, sugli schermi delle TV compatibili e connesse sulla stessa rete Wi-Fi, contenuti come foto e video.

LEGGI ANCHE: Haier finge che mettere Android anziché Android TV su un televisore sia la stessa cosa

Le funzionalità della nuova versione di Smart View rimangono pressoché invariate, ma si migliorano in stabilità e compatibilità. Adesso potete utilizzare l’app, oltre che su smartphone Android, anche su dispositivi iOS e PC Windows.

Se possedete una delle TV compatibili, trovate la lista qui sotto, non vi resta che scaricare Smart View sul vostro dispositivo, assicurarvi di essere connessi sulla stessa rete e godervi foto e video sul vostro “grande schermo”.

  • 2011 : LED D7000 e successivi, PDP D8000 e successivi.
  • 2012 : LED ES7500 e successivi, PDP E8000 e successivi.
  • 2013 : LED F4500 e successivi (escluse F9000 e successive), PDP F5500 e successivi.
  • 2014 : H4500, H5500 e successivi (eccetto H6003/H6103/H6153/H6201/H6203).
  • 2015 : J4500, J5500 e successivi (eccetto J6203)

App-Store-badge

Play-Store-badge

Fonte: Samsung
  • Il Galvanico

    Io non vedo nessun aggiornamento….e soprattutto un’app così è pressochè inutile al giorno d’oggi. La tengo giusto per vedere se si evolve un attimino, ma la mia pazienza vacilla…

  • Paolo

    A me sembra piuttosto che con quest ultimo aggiornamento la sig. Samsung abbia volutamente svuotato l applicazione di funzioni come il clone tv per renderle disponibili solo sulle smart tv piu costose.
    Peccato che molti utenti avevano pagato le smart tv anche per queste funzioni e se le sono viste depredare dalla Samsung con gli “aggiornamenti”