Samsung potrebbe realizzare uno speaker smart con Bixby, ma la strada è ancora molto lunga

Leonardo Banchi

La sfida degli assistenti vocali, cominciata sugli smartphone, si sta lentamente spostando nei salotti delle case, dove al momento si contendono il primato Amazon Alexa e Google Assistant.

Samsung non vuole però rimanere fuori dai giochi e proprio per questo, secondo una notizia pubblicata del Wall Street Journal, il colosso coreano starebbe lavorando alla realizzazione di uno speaker smart con il proprio assistente vocale Bixby all’interno.

LEGGI ANCHE: Le lampade smart di IKEA diventeranno compatibili con Google Assistant, Apple HomeKit ed Amazon Alexa

Il progetto, identificato dal nome in codice Vega, sarebbe ancora alle fasi iniziali dello sviluppo, tanto che sia le specifiche che le funzionalità rimarrebbero ancora da definire.

Le cause del rallentamento, ovviamente, appaiono legate ai vari problemi incontrati da Samsung proprio nello sviluppo di Bixby: l’assistente, presentato come una delle funzionalità principali del nuovo Samsung Galaxy S8 (tanto da meritare addirittura un tasto dedicato), è infatti attualmente disponibile soltanto in coreano e (in beta) in inglese, e secondo le ultime novità potrebbe non arrivare mai in paesi come l’Italia, per i quali era invece previsto entro la fine dell’anno.

L’idea di uno speaker a marchio Samsung, insomma, rimane attualmente soltanto un miraggio, soprattutto per il nostro paese: stavolta, però, potremo almeno consolarci pensando di essere in buona compagnia.

Via: TheVergeFonte: Wall Street Journal