vw false emissioni

La nube delle emissioni si espande: Renault pronta a richiamare 15.000 veicoli

Cosimo Alfredo Pina -

Proprio ieri vi riportavamo come lo scandalo Volkswagen sia tutt’altro che vicino ad una risoluzione e di come il tutto potrebbe coinvolgere anche altre case automobilistiche.

A quanto pare la prossima azienda a rimanere travolta dalla questione dei dati sulle emissioni truccati sarà Renault che da poche ore ha annunciato il richiamo di 15.000 veicoli, ancora da immettere sul mercato, per una verifica dei gas di scarico.

LEGGI ANCHE: Scandalo Volkswagen: il peggio potrebbe andare all’Europa

A darne l’annuncio è stato Ségolène Royal, ministro dell’ambiente francese, che ha spiegato come il tutto sia una misura preventiva per assicurarsi che i veicoli Renault siano in grado di adempire ai limiti normativi ad ogni temperatura.

“Possiamo dire che i [primi] test non sono stati sufficienti. Dopo lo scandalo Volkswagen abbiamo deciso di condurre test incontestabili. Quello che vogliamo è salvare l’industria automobilistica e al contempo garantire i diritti dei consumatori.”

Insomma Renault sembra voler giocare di anticipo per evitare di incorrere in qualcosa di simile a quello che è successo all’azienda tedesca e che potrebbe accadere a molte altre.

Negli ultimi giorni è stata tirata in ballo anche la Fiat Chrysler Automobiles, mentre proprio la Royal, in conclusione del suo intervento, ha spiegato che molte case automobilistiche hanno accordato a discutere la questione con una commissione governativa.

Via: The VergeFonte: RTL.fr
  • Gio_90

    Quali vetture saranno richiamate ?