NIMS-cutting-flexible-display-panel-840x472

E se questo schermo flessibile si potesse tagliare con le forbici?

Lorenzo Mortai

Gli schermi flessibili sono una delle “fisse” del momento. Il loro potenziale, attualmente espresso fino ad un certo limite, è sicuramente illimitato, e le applicazioni molteplici, non solo nel campo del gadget elettronici. Un team di ricercatori giapponesi è addirittura riuscito a crearne un modello che si possa tagliare, letteralmente.

Per ora, dato che il progetto è ancora in fase embrionale, lo schermo è limitato ad un solo colore ed a dimensioni ridotte. I ricercatori tuttavia sono convinti, in poco tempo, di riuscire a crearne uno con caratteristiche migliori, e sempre con la possibilità di poterlo tagliare in vari pezzi.

LEGGI ANCHE: ReFlex è il primo prototipo di smartphone davvero flessibile al mondo che funziona!

Lo schermo è fatto di un polimero organico/metallico con caratteristiche elettrochimiche, il che gli permette di mantenere “salde” le proprie componenti anche quando viene attraversato da una lama. Il passo successivo sarà vedere quali potrebbero essere le reali applicazioni di uno schermo flessibile come questo.

Fonte: Androidauthority