seer

Seer, il visore per la realtà aumentata che si ispira a Iron Man (foto)

Lorenzo Fantoni

Seer è un visore HUD (Head Up Display) con realtà aumentata che vi permetterà di vedere il mondo intorno a voi in un modo molto simile a quello di Iron Man, ma senza essere geni miliardari. Seer è il prototipo di una giovane startup chiamata Caputer Labs, e rispetto a molti altri visori disponibili in questi giorni a Las Vegas, funziona grazie a un semplice smartphone.

LEGGI ANCHE: Parrot Zik Sport: le cuffie wearable che tengono traccia di ogni movimento (foto e video)

Per usarlo basta infatti inserire un telefono nell’apposito slot e fissarlo bene. Il display verrà quindi riflesso sul visore, così da permettervi di vedere le indicazioni dell’HUD sovrapposte su ciò che vi circonda.

Caputer sostiene che Seer permette un campo visivo di 100 gradi, così da rendere il tutto una esperienza veramente coinvolgente, inoltre l’app collegata permette di capire i movimenti della testa, così che tutta l’interfaccia si pieghi in base a dove state guardando. C’è perfino una sorta di puntatore, che sta al centro dello schermo e che potete cliccare serrando la mascella.

Secondo The Verge, da cui prendiamo le immagini, per il momento tuttavia Seer è poco più di un prototipo. Il visore è una stampa 3D abbastanza grezza, l’interfaccia è imprecisa, e il concetto di “vedere come Iron Man” è ancora molto lontano. Tuttavia, l’idea è comunque interessante, e verrà sottoposta al giudizio di Kickstarter entro un mese, sperando di vederne il lancio definitivo alla fine dell’anno.