cuffie Sennheiser Orpheus_1

Sennheiser Orpheus: marmo, platino e oro per le cuffie da 50.000€

Cosimo Alfredo Pina

L’audiofilia è una passione che ad alti livelli, per i timpani più fini, può anche essere piuttosto costosa. Eppure anche coloro in possesso dei migliori DAC, amplificatori e cuffie sussulteranno di fronte al nuovo impianto Sennheiser Orpheus.

A distanza di 25 anni dal modello precedente (Orpheus HE90) e dopo dieci anni di lavoro l’esclusivo sistema si ripresenta con una coppia amplificatore più cuffia, che funge anche da DAC, da ben 50.000€.

Sennheiser Orpheus è costituito da 6.000 componenti, tra elettrodi ricoperti di oro e platino, rifiniture in marmo di Carrara ed esclusive valvole in quarzo, che sono solo l’espressione concreta del minuzioso lavoro di progettazione dietro questo impianto audio.

cuffie Sennheiser Orpheus_2

Ovviamente Orpheus è un oggetto di lusso non solo nei materiali e nell’apparenza. L’azienda garantisce che dietro al lato estetico si cela un’esperienza audio unica perfetta in ogni aspetto.

La produzione di Sennheiser Orpheus partirà a metà del 2016 e sarà limitata a 250 esemplari l’anno. Se siete dei “veri” audiofili avete ancora qualche mese per mettere da parte il necessario ad accaparrarsi uno di questi sistemi.

Via: The Verge
  • Stefano Caliò

    Il prezzo mi scandalizza solo perchè si parla di Senn.
    Su forum di audiofili ho letto cose che voi umani non potete nemmeno immaginare, ma si parlava di marchi che producono solo roba hi-end, non certo Sennheiser (che adoro per la fascia consumer, ma che non è certo marchio hi-end….tuttalpiù prosumer).

  • Falcellerba

    Si, adesso vendo casa e me le compro