Shylight studio drift (3)

Shylight, la lampada che “sboccia” come un fiore (foto e video)

Leonardo Banchi

Molte delle moderne tecniche di illuminazione cercano di colmare il distacco che separa la luce artificiale da quella naturale mimando i processi naturali: uno dei migliori esempi di questa tecnica, contemporaneamente semplice e sorprendente, è sicuramente la lampada Shylight, creata dallo Studio Drift di Amsterdam, che all’accensione e allo spegnimento si apre e chiude come un fiore.

LEGGI ANCHE: Lumious: la lampada che finge di essere il sole (foto e video)

Le lampade, realizzate con un corpo in seta ed una sottile intelaiatura, appaiono effettivamente come grandi fiori appesi al soffitto del Rijksmuseum di Amsterdam, dove lo Studio Drift ha allestito un’installazione permanente. Al contrario dei fiori tradizionali, però, esse non reagiscono al mostrarsi della luce, ma sono la causa dell’aumento di illuminazione: all’interno del loro corpo è infatti contenuta una lampada, che viene rivelata durante l’apertura fino ad illuminare tutto l’ambiente circostante.

Lo studio, per creare Shylight, ha collaborato con scienziati, professori universitari ed ingegneri: questo ha permesso loro di raggiungere il risultato ottimale nel combinare natura e tecnologia, così come già era accaduto per i precedenti progetti.

A seguire trovate un video e delle immagini dell’installazione di Shylight presente al Rijksmuseum di Amsterdam. Le lampade non sono, purtroppo, attualmente disponibili per l’acquisto, ma se volete rimanere informati su una loro possibile diffusione, e su tutti futuri progetti e novità, potete recarvi sul sito ufficiale dello Studio Drift.

Via: PSFK