self driving car google

Quanto sono sicure le self-driving car di Google? Ecco i primi numeri!

Cosimo Alfredo Pina

Oltre a far sognare gli appassionati di hi-tech la tecnologia delle auto a guida autonoma ha uno scopo ben più nobile: rendere più sicura ed efficace la circolazione sulle strade. Ma quanto sono sicure le auto a guida autonoma?

A dare una prima risposta a questa importante domanda è Google, con i primi risultati in arrivo dai test che sta conducendo sulle sue self-driving car. Secondo i dati finora raccolti le auto a guida autonoma di Google avrebbero, su un periodo di tempo sufficientemente lungo, il 27% in meno di probabilità di essere coinvolte in un incidente.

LEGGI ANCHE: Tesla Motors non teme le auto a guida autonoma dell’hacker geohot

Google ha parlato di un sinistro in meno ogni milione di miglia percorse, per la precisione 3,2, rispetto alle auto condotte da un umano. I risultati sono ancora parziali e forse è ancora presto per parlare di rivoluzione, soprattutto se si considera che i test sono condotti in zone limitate e che le self-driving hanno percorso “soltanto” alcuni milioni di miglia, rispetto ai miliardi macinati ogni anno dai conducenti in carne ed ossa.

Se però a questo dato affianchiamo il fatto che tutti gli incidenti in cui le auto di Google sono state coinvolte la colpa era da attribuirsi all’altro veicolo, quello con conducente umano, è facile intuire come questa tecnologia abbia delle concrete potenzialità per migliorare gli spostamenti sulle quattro ruote.

Via: EngadgetFonte: Reuters