Sony RX100 Mark V_4

Sony A6500 e RX 100 Mark V: ecco le nuove piccole (fuori) premium (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

Dopo la A99 II lanciata a Photokina 2016, Sony torna a rinnovare la sua gamma di fotocamere, questa volta con due modelli più compatti: RX 100 Mark V e Alpha 6500 (A6500). Si tratta di prodotti di due linee molto apprezzate, ma anche tra le più care delle rispettive categorie (compatte e mirrorless) e anche con questa iterazione Sony non si smentisce.

In effetti la Sony A6500 non porta così tanta innovazione, quella era arrivata a febbraio con la A6300. Questa presentata oggi è un’evoluzione che migliora la mirrorless con un nuovo processore d’immagine, un display touchscreen e sistema di stabilizzazione su cinque assi.

Il resto delle componenti è praticamente lo stesso: sensore da APS-C da 24.2 megapixel e autofocus (PDAF) da 425 punti. Anche la velocità di autofocus di 0,05 secondi rimane invariata così come la notevole gamma di sensibilità che va dai 100 fino ai 512.009 ISO. Niente di eclatante, ma i videomaker (ovviamente gira video fino al 4K) apprezzeranno senz’altro la nuova stabilizzazione.

LEGGI ANCHE: Yi M1 la mirroless cinese da 300€ per il kit con obiettivo

Passando alla quinta versione della Sony RX100 (Mark V) anche questa non si stravolge. Rispetto al modello di giugno 2015 il sensore resta lo stesso, uno stacked Exmor RS CMOS da 1″ e 20,1 megapixel di risoluzione, affiancato dallo zoom 24-70 mm f/1,8-2,8. Buona parte degli sforzi di Sony sono stati incentrati sul comparto autofocus di questa RX100, a detta dell’azienda paragonabile a quello di una DSLR.

Ha infatti 315 punti che coprono il 65% dell’inquadratura  e che garantiscono velocità di messa a fuoco di 0,05 secondi. Grazie a questo e al processore le raffiche raggiungono i 24 fps con un buffer da ben 150 scatti; praticamente un video di sei secondi a 20 MP. Quindi non ha problemi a gestire i video in 4K, con anche l’accesso a feature avanzate come gestione del gamut.

Prodotti relativamente compatti – la RX100 entra letteralmente in tasca – ma non nel prezzo. Infatti la Sony RX100 Mark V sarà disponibile entro fine mese a 1.200€, mentre la Sony A6500 arriverà tra novembre e dicembre a 1.700€, per il solo corpo macchina.

Foto Sony RX 100 Mark V

Foto Sony A6500

Via: The Verge
  • Marco Sanna

    Avete per errore scambiato i nomi delle due fotocamere prima delle rispettive gallerie fotografiche

    • Cosimo Alfredo Pina

      Ciao,
      Grazie per la segnalazione, corretto 🙂