Sony A7R II_1

Sony A7R II: mirrorless 35 mm che arriva a 102.400 ISO (foto)

Cosimo Alfredo Pina

La nuova full frame di Sony è la A7R II, una mirorrless top gamma con un sensore retroilluminato (BSI) da ben 42,4 megalpixel, il primo per il formato 35 mm, che promette immagini impeccabili anche in condizioni di scarsa luminosità.

Infatti la Sony A7R II offre diversi interessanti caratteristiche sia per la fotografia sia per la ripresa di video. La fotocamera ha uno stabilizzatore a 5 assi (guadagno fino a 5 step) e proprio grazie al sensore BSI è in grado di scattare foto con sensibilità che vanno dai 100 ai 25.600 ISO, ma che possono essere estese fino a 102.400 ISO.

Il sistema di messa a fuoco è garantito dal sistema a rilevamento di fase da ben 399 punti, mentre il processore d’immagine Bionz X è in grado di garantire raffiche fino a 5 fps. Il mirino elettronico XGA da 2,36 milioni di punti e fattore di ingrandimento 0,78x promette invece un’inquadratura chiara e precisa.

LEGGI ANCHE: Nikon 1 J5: la nuova mirrorless a breve anche in Italia

Sul lato video la Sony A7R II offre una modalità di ripresa “unica al mondo”, in quanto l’immagine viene catturata dall’intero sensore (più volte) prima di comprimerla in uno dei formati in uscita come 4K (3.840 x 2.160) a 30 fps e 100 Mbps o 1080p a 60 fps e 50 Mbps.

La nuova Sony A7R II ha tutte le carte in regola per adeguarsi al fotografo più esigente e il target di Sony sembra essere proprio quello; infatti questa mirrorless 35 mm sarà disponibile da agosto (in un primo momento solo negli USA) ad un prezzo di 3.200$.

Via: Engadget