Sony SRS-ZR5_3

Sony punta tutto sull’audio, anche con lettori Blu-ray “non” 4K (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Di fianco al giradischi per audiofili, Sony ha sfruttato il CES 2016 per mettere in mostra molto altro nel reparto multimedia. Nello specifico due speaker wireless multiroom, SRS-ZR7 e SRS-ZR5, la soundbar HT-NT5 e relativo subwoofer HT-CT790, oltre che un paio di lettori Blu-ray, più incentrati all’ascolto della musica che alla visione di film.

Gli speaker, la soundbar e il subwoofer wireless sono pienamente integrati tra di loro, anche grazie all’app SongPal. Pensati per essere affiancati ad una TV Sony, SRS-ZR7 (l’unico a fornire la compatibilità con S-Master HX e Hi-Res audio), SRS-ZR5, HT-NT5 e HT-CT790 si integrano alla perfezione con il mondo della musica grazie al supporto a Google Cast e Spotify Connect.

LEGGI ANCHE: MediaTek si espande con nuovi SoC per smartwatch, IoT e anche lettori Blu-ray

Per il settore video Sony ha invece presentato UHP-H1 e BDP-S6700, due lettori Blu-ray che, andando un po’ contro tendenza, non sono compatibili con i nuovi Blu-ray 4K. Infatti sebbene perfettamente capace di riprodurre video in full HD e di effettuare upscaling sui display Ultra HD, i due sistemi, stando a Sony, sarebbero più incentrati all’ascolto della musica.

Connettività Bluetooth e USB e piena compatibilità con gli speaker menzionati promettono infatti la perfetta integrazione con la soluzione multiroom Sony e non solo. Inoltre il modello BDP-S6700 è compatibile con il protocollo PlayStation Now e può essere accoppiato con due controller DualShock 4 per giocare in streaming.

La ricca gamma di nuovi prodotti Sony arriverà, almeno negli USA, entro primavera, ma non ci sono ancora notizie sui prezzi o sulla data di commercializzazione in Italia.

 

Fonte: Engadget