proiettore sony tiro ultra corto

Piccolo, di design e portatile: ecco il nuovo proiettore laser di Sony (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Dalla divisione Life Space UX di Sony arriva il Portable Ultra Short Throw Projector (PUSTP), un nome un po’ lungo ed anonimo che non rende giustizia a quello di cui questo piccolo gadget è capace.

Il Sony PUSTP riprende il concetto del proiettore laser a tiro corto, ovvero capace di creare un’immagine di diagonale adeguata a distanze ridottissime, portandolo un po’ più alla portata di tutti, sia in termini di funzionalità sia in termini di costo.

Il Portable Ultra Short Throw Projector è infatti una piccola scatola (81 x 131 x 131 mm) dalle linee minimali che al suo interno integra un sistema di proiezione capace di creare immagini con diagonale tra i 22 e gli 80 pollici, con luminosità fino a 100 lumen e risoluzione 1366 x 768.

LEGGI ANCHE: HiSense usa un proiettore laser per creare una TV da 100 pollici “economica”

Una batteria interna, connettività via cavo HDMI e wireless con Bluetooth Low Energy ne garantiscono il massimo della versatilità, anche quando fuori casa.

Ovviamente non stiamo parlando un dispositivo capace di competere con quelli dedicati all’home cinema ma piuttosto di un gadget perfetto per decorare la casa, grazie anche ad un apposito stand, o da utilizzare in mobilità per proiettare su praticamente su qualsiasi superficie.

Sony Glass Sound Speaker

Non ci sono notizie su quando Ultra Short Throw Projector sarà disponibile in Europa, ma per il momento si sa che arriverà in Giappone il prossimo febbraio ad un prezzo di 93.000¥ (circa 730€)  e sarà accompagnato anche da Glass Sound Speaker una lampada da tavolo che funge da speaker Bluetooth, anche questa dal design curato, che sarà venduta a 74.000¥ (circa 580€).

Via: The VergeFonte: Sony