PlayStation 4 Final 3

Il declino del settore smartphone di Sony non intacca il successo di PlayStation 4

Cosimo Alfredo Pina -

Non è certamente un segreto che il settore mobile di Sony non sia dei più di successo. Eppure nel complesso l’azienda, forse anche grazie alle riorganizzazioni strategiche, il suo anno finanziario 2015 (1 aprile 2015 – 31 marzo 2016) è stato uno dei migliori.

Era infatti dal 2007 che Sony non raggiungeva risultati del genere con un profitto netto di 2,7 miliardi di dollari, cresciuto di ben il 666,5% su base annua.

Se nel settore smartphone le vendite sono calate del 20%, con una perdita operativa di 544 milioni di dollari, a controbilanciare c’è stata la divisione gaming, grazie all’ecosistema PlayStation 4 che è cresciuto dell’84,3% vendendo per 13,2 miliardi di dollari, pari a 785 milioni di entrate operative.

LEGGI ANCHE: Sony guadagna un miliardo di dollari, ma i sensori sono in calo

Stupisce vedere i sensori fotografici, considerati punta di diamante dell’azienda, registrare una svalutazione di 528 milioni di dollari, situazione comunque anticipata dai dati dei mesi scorsi. Crescono comunque le fotocamere, dove il profitto operativo è salito del 72,7% su base annua.

Il nuovo anno di Sony è appena iniziato ma gli indizi che anche durante il suo 2016 punterà molto sull’universo PlayStation ci sono già tutti: il visore di realtà virtuale PlayStation VR è già stata annunciato, mentre ci si aspetta anche il lancio di una PS4.5, pensata per il 4K.

Staremo a vedere nei prossimi mesi, ma nel frattempo Sony ha rimandato a maggio le previsioni per il prossimo trimestre, alla luce del terremoto che ha danneggiato il suo stabilimento di Kumamoto.

Fonte: Android Central
  • Anders Ge (f.k.a.”usagisan”)

    Non sono solito fare critiche di questo genere, ma questa volta non capisco proprio il titolo dell’articolo, cioè, non vedo il nesso tra le due cose.

    • Amedeo Masia

      io infatti l’ho letto solo per capire se quale diavolo poteva essere un nesso 😀