Sony RX10 IV: bridge per raffiche da 20 megapixel a 24 fps e comparto video pro (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Sony rinnova la sua bridge ammiraglia ed ecco quindi svelata la RX10 Mark IV. Le caratteristiche di base della fotocamera restano le stesse: obiettivo 24-600 mm f/2,4-4, sensore da 1″ e 20 megapixel. Quello che cambia è il processore di immagine, un Bionz X ovvero lo stesso impiegato per la mirrorless a9.

Sony RX10 IV: caratteristiche tecniche

Grazie a questa fornitura può scattare fino a 24 fps (a piena risoluzione!) con raffiche da 249 JPEG o 112 RAW. Del nuovo comparto hardware ne giova anche l’autofocus dichiarato come il più veloce del mondo, con tempi di aggancio di solo 0,03 secondi, e che adesso ha 315 punti che coprono il 65% dell’inquadratura.

Il sistema di tracking High Density visto sulla a9 è anche su questa “compatta”. Comoda anche l’introduzione di un pulsante dedicato all’autofocus (svincolato dallo scatto) e la stabilizzazione promette fino a 4,5 stop di guadagno. In piena tradizione Sony curato anche il comparto video.

LEGGI ANCHE: Sony Alpha a9, tutto quello da sapere

La Sony RX10 IV può girare fino al 4K a 30 fps o a 1080p a 120 fps, con supporto a S-Log2/S-Gamut 2 e S-Log3/S-Gamut3 e Gamma Display Assist.

Sony RX10 IV: uscita e prezzo

Ancora una volta la RX 10 si posiziona nella fascia alta delle compatte, infatti al momento dell’uscita prevista il prossimo mese (ottobre 2017) il prezzo di lancio sarà di 2.000€.

Sony RX10 IV: immagini

Via: dpreview.com