Lo spazzolino smart di cui non sapevate di avere bisogno

Cosimo Alfredo Pina

Un’azione meccanica e banale come il lavarsi i denti ha davvero bisogno di diventare smart? Secondo Oral-B sì, e a trarne beneficio ne è direttamente la salute del vostro cavo orale.

Per questo l’azienda ha presentanto in occasion del MWC 2016 uno spazzolino elettrico smart e connesso. Questo vi aiuta a curare l’igiene dentale tramite dei sensori di movimento (Position Detection) che vi indicheranno sulla relativa app per smartphone se avete trascurato una certa parte della bocca.

LEGGI ANCHE: Audi ha a cuore la salute dei propri automobilisti

Altra funzione davvero interessante è quella che modula la potenza dello spazzolino in base alla pressione applicata; è risaputo che esercitare troppa forza durante il lavaggio può a lungo andare danneggiare le gengive.

Oral-B Genius non sembra quindi essere l’ennesimo gadget inutile, ma un’evoluzione dello spazzolino, il cui prezzo di lancio, pianificato per il prossimo luglio, rimane però sconosciuto.

Via: Engadget