amazon prime air

Babbo Natale esiste ma ha le eliche, è di Amazon e dovrà essere pagato! (video)

Cosimo Alfredo Pina

A presentare l’ultima novità riguardo i droni di Amazon, quelli che promettono di portarvi i pacchi dal cielo in mezz’ora o meno, è Jeremy Clarkson, il celebre britannico dietro il successo del programma televisivo Top Gear, passato da alcuni mesi proprio ad Amazon.

In un teaser per Amazon Prime Air, Clarkson accompagna uno scenario “tipo” in cui una felice famiglia si trova a dover effettuare un ordine urgentissimo dopo che un simpatico bulldog ha deciso di distruggere le scarpe da calcetto della figlia.

Scenetta pubblicitaria a parte gli appassionati di velivoli autonomi intelligenti apprezzeranno invece le riprese in volo del prototipo del drone. Lo speciale fattorino ha un telaio squadrato che racchiude eliche e porta pacchi.

LEGGI ANCHE: Amazon assume piloti di droni per i test di Amazon Prime Air

Il drone Amazon, grazie alla sofisticata fornitura di sensori, è inoltre in grado di evitare gli ostacoli, in aria o a terra, ed individuare automaticamente il punto di atterraggio. Insomma lo “spot” condotto da Clarkson mostra uno scenario decisamente reale e già plausibile.

Tuttavia Amazon ha spiegato come prima di “vedere i velivoli Prime Air come normale mezzo di consegna, alla pari dei furgoni”, ci sarà bisogno del giusto supporto burocratico. Forse questo Natale non sarà questo Robot Santa ha portare i regali dal cielo, ma lo scenario non sembra essere poi così lontano.

Via: The Verge
  • RixSka

    E poi si vedra` gente appostata nel tentativo di abbattere i droni e intascarsi la merce.
    Rapine next gen.

  • nucelom

    secondo me stanno un pò esagerando con sti cazz0 di droni, prime, consegna entro 0,2 secondi ecc. eh che crist0 come se la consegna normale fosse lenta, state boni valà