Strade sempre più sicure grazie a questo brevetto Google

Cosimo Alfredo Pina -

Vuoi per climi poco miti, vuoi per manutenzioni non troppo tempestive le strade possono spesso celare insidiose buche che rappresentano un pericolo sia per l’integrità dei veicoli sia, nei peggiori dei casi, per l’incolumità del conducente.

Per questo Google avrebbe escogitato e brevettato un sistema per il monitoraggio e la mappatura del dissesto stradale. Il tutto sarebbe basato su un dispositivo da integrare sulle auto che sfruttando GPS e sensori per le vibrazioni verticali raccoglie informazioni sullo stato della strada.

Non c’è ancora niente di concreto ma vista la relativa semplicità e la potenziale utilità non è da escludere che questo sistema troverà spazio magari proprio sulle auto a guida autonoma di Google.

Via: Autoblog