Sul SUV di Alibaba gira il terzo sistema operativo più usato al mondo (foto)

Cosimo Alfredo Pina OS’Car RX5 è un SUV hi tech realizzato dal colosso cinese dello shop online Alibaba. A bordo c'è YunOSil terzo sistema operativo più usato al mondo

Alibaba, il colosso cinese dello shopping online  e dell’import-export 2.0, si butta ufficialmente nel mondo dell’automotive con OS’Car RX5, un SUV realizzato in collaborazione con il produttore SAIC Motor Corporation. L’auto di per sé è piuttosto in linea con l’offerta attuale, almeno in termini di design; quello che la rende unica è il fatto di essere basata su YunOS.

Infatti su questa OS’Car RX5 trovate il sistema operativo, una variante di Android realizzata appunto da Alibaba, terzo al mondo in termini di diffusione dopo Android ed iOS, in una versione ottimizzata per le auto e che quindi punta alla potenziale sfida con Android Auto ed Apple CarPlay.

Proprio grazie al suo nucleo smart il SUV di Alibaba può essere considerato uno smartphone a quattro ruote. Può connettersi agli altri dispositivi dell’ecosistema di Alibaba (smartphone, dispositivi per la casa smart) per controllarli ed interagirvi abbracciando in pieno il concetto di IoT; pensate ad esempio all’aria condizionata dell’auto capace di spegnersi da sola quando ci avviciniamo a casa, per magari accedere il climatizzatore di casa.

LEGGI ANCHE: Alibaba vuole farvi fare shopping in realtà virtuale

A completare le funzionalità della RX5 anche un particolare sistema di navigazione, che grazie ad una “mappa intelligente” può ricavare la posizione senza usare GPS o Wi-Fi, un ampio touchscreen centrale, specchietto retrovisore intelligente e quattro telecamere per una visione a 360°.

L’OS’Car RX5 non è un concept, infatti è stata lanciata ufficialmente sul mercato cinese dove i prezzi di lancio sono tra i 99.800 Yuan e gli 186.800 Yuan, al cambio rispettivamente 13.500€ e 25.225€. Insomma un veicolo hi tech e abbastanza alla portata, peccato solo da chi abita in Cina visto che il tutto è pensato per la patria di Alibaba e per ora non si parla di portare l’OS’Car RX5 altrove.

Via: Wired